Home » Chi siamo

Chi siamo

 - ACLI APPIANO
Nel lontano 1947 alcune persone dotate di buona volontà, di iniziativa e di forte fede cristiana, si incontrarono con alcuni dirigenti delle ACLI provinciali di Bolzano e posero le basi per la creazione del Circolo ACLI di Appiano fondato poi nel 1948.
Senza mezzi, in una sede messa a disposizione dei PP: Domenicani nel loro convento, con amore e tanto entusiasmo, mosse i primi passi la nostra associazione.
L’attività spaziava dal campo sociale, e quello della formazione dei giovani, quello ricreativo nonché, con l’aiuto degli assistenti spirituali, quello della formazione di una coscienza morale e religiosa che, dopo i lunghi anni bui della guerra, fu la guida per un avvenire migliore.
Molti furono in quei tempi i nuovi soci, anche di madrelingua tedesca, e le ACLI divennero una grande famiglia.
In quel periodo si sviluppò l’ENAIP, l’ente per la formazione professionale dei giovani, a cui anche le ACLI di Appiano aderirono, tramite quelle provinciali, dando a molti giovani della nostra comunità la possibilità di imparare una nuova professione specializzata e a molte persone di qualificarsi maggiormente in tutti i settori della vita produttiva e lavorativa.
Nel maggio del 1994 fu eletto alla presidenza del Circolo l’attuale presidente Luciano Peruzzo, già da tanti anni vicepresidente. In concomitanza con la sua elezione alla guida delle ACLI di Appiano, all’associazione venne assegnata dal Comune la nuova attuale sede al n. 6 di via S. Anna, presso le scuole elementari di lingua italiana, una sede che finalmente è adeguata alle esigenze del nostro gruppo. Bella e accogliente, è un punto d’incontro e aggregazione per la comunità, un luogo dove trovarsi e poter scambiare opinioni e bere un caffè come a casa propria.
La sede, ristrutturata nel 2009, e usata anche dalle altre associazioni della nostra comunità, soddisfa i bisogni di tutti.
Il Circolo ACLI di Appiano, diventato il gruppo più numeroso dei Circoli della provincia di Bolzano, con i suoi attuali 460 iscritti ha l’orgoglio di essere rappresentativo anche a livello provinciale. Di strada ne è stata fatta tanta, con l’aiuto di Dio, di tutti i soci e di tanti benefattori, ma per coloro che continueranno su questa via, per gli attuali dirigenti e per tutti coloro che certamente seguiranno, dovrà essere motivo di spromo e di orgogliosa ricerca affinché il nostro amato Circolo cresca sempre, nella considerazione di tutti, consapevoli che se tanto è stato fatto, tanto, tantissimo, resta da fare, per ampliare, nella convivenza e nel rispetto reciproco, la solidarietà, la fede, la gioia di vivere per tutta la nostra comunità, attenti ai cambiamenti dei tempi e alle loro sfide.
La dirigenza sente il dovere di ringraziare tutti i soci che seguono le attività più svariate e ricordare tutti coloro che ci hanno preceduto come aclisti e che ora riposano nella pace eterna.

Il Direttivo

Meteo

campagna tesseramento